I mercati di Barcellona

Oltre al mercato della Boqueria, probabilmente il più famoso se non l’unico che il turista medio conosce di sicuro, la città è ricca di mercati meno conosciuti ma altrettanto suggestivi e naturalmente ricchi di prodotti, dove non dovrete necessariamente sgomitare per comprare qual particolare trancio di pesce o assaggiare un pezzetto di queso de cabra (formaggio di capra) delle Asturie che volevate!

Abbiamo preparato per voi un itinerario tra i più bei mercati della città, vediamo insieme quali sono:

- Mercat de Santa Caterina, si trova in Avinguda de Francesc Cambò, raggiungibile dalla metro Jaume I con una passeggiata di 5 minuti tra i vicoli del Born. Un mercato oggi moderno, recuperato grazie ad un attento restauro con il soffitto ondulato e decorato di piastrelle colorate che richiama molto lo stile modernista. I prezzi sono un po’ più alti rispetto alla Boqueria e il mercato è molto più cool anche se di dimensioni più piccole. Al suo interno potrete trovare anche un ristorante con cucina a vista e un bel locale.

- Mercat de Sant Antoni, molto più popolare e famoso per le bancarelle di libri usati. Si trova a Carrer del Comte d’Urgell, fermata Metro Sant Antoni (linea viola L2).

- Mercat de la Concepciò in carrer de València, 332 (Metro Girona, linea gialla L4) soprannominato anche il mercato dei fiori e aperto 24h, un vero e proprio sogno per amanti dei fiori, i giardinieri e chiunque abbia un minimo di pollice verde!

- Mercat de la Llibertat, si trova in Placa de la Llibertat e si può raggiungere con le FGC scendendo alla fermata Gràcia. Questo è il mercato per eccellenza del quartiere di Gràcia, e , dal 1888 occupa lo spazio dell’antica piazza della Constitució, dove, un tempo gli agricoltori venivano a vendere le verdure e il loro bestiame. Il progetto che ha permesso la realizzazione di questa grande struttura in ferro, caratterizzata da grandi spazi e altezze, è dell’architetto Pasqual Tintorer. Qui potrete trovare frutta, verdura, legumi, pesce fresco e chi più ne ha più ne metta. L’edificio, anche se restaurato diverse volte, mantiene in buona parte tutta la sua classe modernista.

- Mercat del Ninot, si trova nel cuore dell’Eixample, non lontano da Placa de Catalunya, la via è Carrer de Mallorca, 157 e la fermata Metro Hospital Clìnic (linea blù L5). Questo mercato non è uno dei più turistici, proprio per questo ve lo consiglio per andare alla ricerca di sapori ed odori autentici e di atmosfere meno chiassose, è, infatti, uno dei mercati preferiti dai catalani che vi fanno la spesa tutti i giorni. Qui potrete trovare verdura, frutta, pesce, carne, salumi (come il Jabugo, eccellente prosciutto prodotto in questa zona e potrete rilassarvi in uno dei suoi deliziosi tapas bar e assaggiare qualche specialità locale.

- NOTIZIE UTILI Quasi tutti i mercati sono aperti dal lunedì al sabato, quasi tutti dalle 8 alle 20. Il sabato alcuni chiudono alle 14. Vi consiglio di andarci di mattina in cui potrete trovare i prodotti più freschi e un’atmosfera più vivace!

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606